January 15, 2008 / 3:17 PM / 10 years ago

BORSE EUROPA - Peggiorano dopo avvio Wall Street, auto a picco

3 IN. DI LETTURA

                                indici               chiusura
                             alle 16,00    var %       2006 ---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx50 .STOXX50E    4.184,30     -1,24    4.119,94
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.408,13     -1,68    1.483,47
DJ Stoxx banche .SX7P         390,48     -2,45      510,33
DJ Stoxx oil&gas .SXEP        414,53     -1,73      411,61
DJ stoxx tech .SX8P           274,04     -2,93      307,69 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 15 gennaio (Reuters) - Le borse europee peggiorano dopo l'apertura in ribasso di Wall Street, con gli indici Usa affossati dalla trimestrale di Citigroup (C.N) e dal calo inatteso delle vendite al dettaglio in dicembre.
 L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 cede oltre l'1,5% circa, sui minimi dall'ottobre 2006.
 I timori, che trovano riscontro degli indicatori macro e nei risultati aziendali, di scivolamento in recessione degli Stati Uniti portano a vendite soprattutto nei settori ciclici.
 Lo stoxx europeo delle auto .SXAP, per esempio, perde oltre tre punti percentuali, penalizzato anche dalle previsioni sulla crescita del mercato quest'anno formulate dagli economisti di Ford (F.N) e General Motors (GM.N). Fra gli altri titoli, Renault (RENA.PA) e Peugeot (PEUP.PA) crollano del 5% circa.
 Malissimo, dopo la trimestrale di Citigroup, il comparto bancario .SX7P, con Commerzbank (CBKG.DE) che lascia sul terreno quasi l'8% dopo che Hypo Real Estate HRXG.DE, in flessione del 30%, ha tagliato il dividendo del 75% a causa di perdite su investimenti negli Usa per 390 milioni di euro.
 Segno meno anche per gli altri settori ciclici, dal retail al food&beverage, dalle costruzioni alle società finanziarie.
 In controtendenza telecom e utilities, che si confermano comparti difensivi.
 Fra i titoli in evidenza, la catena britannica della grande distribuzione Tesco (TSCO.L) scende di oltre il 3% dopo aver annunciato vendite inferiori alle attese.
     

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below