15 aprile 2008 / 14:12 / 10 anni fa

BORSE EUROPA -Indici in rialzo con Wall Street, aiutano dati Usa

                              indici                chiusura
                             alle 15,55    var%       2007 ---------------------------------------------------------------   DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.704,38     +0,90    4.395,61   FTSEurofirst300 .FTEU3      1.286,37     +0,89    1.506,61   DJ Stoxx banche .SX7P         349,45     +0,32      424,26   DJ Stoxx oil&gas .SXEP        393,54     +2,38      442,02   DJ stoxx tech .SX8P           237,87     -0,11      304,27 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 15 aprile (Reuters) - Le borse europee viaggiano in territorio positivo seguendo la scia dell‘apertura in rialzo di Wall Street, incoraggiata dai dati in linea con le attese sui prezzi alla produzione core di marzo e dall‘indice sull‘attività manifatturiera di New York superiore alle aspettative.
 Sui listini europei proseguono gli effetti positivi di Repsol (REP.MC) e BG Group BG.L. Le due società, in partnership con il gruppo petrolifero statale brasiliano Petrobras (PETR4.SA) (PBR.N), hanno annunciato una scoperta di giacimenti petroliferi offshore che potrebbe essere la più grande degli ultimi 30 anni.
 I due titoli balzano rispettivamente del 10,6% e del 6%.
 Deboli in generale le auto (-0,11% lo Stoxx .SXAP) sulla scorta di una flessione delle immatricolazioni europee in marzo e nel primo trimestre
 Intorno alle 15,55 sui signoli mercati europei il Ftse 100 .FTSE britannico guadagna l‘1,63%, il Cac 40 .FCHI francese lo 0,8% e il Dax .GDAXI tedesco lo 0,76%.
  
 Tra i titoli in evidenza:
 * La catena della grande distribuzione TESCO (TSCO.L) mette a segno un progresso di oltre l‘8% dopo l‘annuncio di utili annuali in crescita dell‘11%, in linea con le previsioni, e di un avvio forte per il nuovo esercizio finanziario.
 * Il produttore di farmaci anglo-svedese ASTRAZENECA (AZN.L) balza del 7% dopo l‘annuncio di avere risolto il contenzioso per una licenza negli Usa contro l‘indiana Ranbaxy Laboratories sulla vendita del farmaco anti ulcera Nexium.
 * Sempre nel settore, la svizzera ROCHE ROG.VX lascia invece sul terreno il 2% circa dopo che il suo farmaco Rituxan non si è rivelato efficace per un tipo di sclerosi multipla.
 * BURBERRY (BRBY.L) sale di quasi l‘11 % dopo che la casa di moda britannica ha annunciato di stimare una solida crescita nei ricavi all‘ingresso nei prossimi sei mesi a settembre prossimo, grazie all‘espansione in Nordamerica e nei paesi emergenti.
     

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below