Borse europee in lieve calo, pesanti Suez e Gaz de France

lunedì 14 gennaio 2008 09:52
 

LONDRA (Reuters) - Borse europee in frazionale calo a inizio seduta in un clima di grande cautela per i persistenti timori di recessione negli Stati Uniti.

Alle 9,15 il FTSEurofirst 300 cede lo 0,17%. Da inizio anno ha lasciato sul terreno più del 5% per le paure legate al deterioramento dell'economia americana.

In evidenza il ribasso dell'utility francese Suez, in calo di quasi il 5% dopo che Credit Agricole ha annunciato la vendita del 2,07% del capitale, per un valore potenziale di 1,25 miliardi di euro. Il titolo si muove sui minimi dallo scorso novembre.

Suez trascina con sé Gaz de France, in via di fusione con il gruppo francese, che cede il 3,83%.

Deboli anche i titoli tecnologici.

Credit Agricole, che cederà la sua partecipazione in Suez con un collocamento a investitori istituzionali, sale dello 0,45%. La cessione giunge in un momento in cui molte grandi banche stanno elaborando varie strategie per far fronte alle perdite legate alla crisi internazionale del credito.

 
<p>Un trader alla borsa di Francoforte. REUTERS/Alex Grimm</p>