Borse europee viste in calo dopo forti guadagni, occhio a dati

mercoledì 1 aprile 2009 07:42
 

LONDRA, 1 aprile (Reuters) - Le borse europee sono viste aprire il primo giorno del secondo trimestre in calo, all'indomani di forti guadagni.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano per l'inglese Ftse 100 .FTSE un'apertura in calo fino allo 0,6%, con un ribasso massimo di 25 punti, per il tedesco Dax .GDAXI fino all'1%, con un ribasso massimo di 41 punti, e per il francese Cac-40 .FCHI fino all'1,2%, con un ribasso massimo di 34 punti.

E' un primo aprile all'insegna di un'agenda molto leggera dal punto di vista delle trimestrali, ma in cui è forte l'attesa per i dati sulla disoccupazione della zona euro e per l'inizio del summit del G20 a Londra.

Ieri l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in rialzo di quasi il 3,5%, chiudendo il primo trimestre con un calo complessivo dell'11,8%.