13 giugno 2008 / 14:55 / 9 anni fa

Borse europee salgono su scia Wall Street, recupera energia

                            indici                chiusura
                           alle 16,15     var%       2007 ---------------------------------------------------------------   DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.557,67     +0,43    3.711,03   FTSEurofirst300 .FTEU3      1.266,63     +0,44    1.314,42   DJ Stoxx banche .SX7P         314,17     +1,01      337,67   DJ Stoxx oil&gas .SXEP        424,65     +0,27      435,73   DJ stoxx tech .SX8P           238,16     +0,80      249,25 ---------------------------------------------------------------
 FRANCOFORTE, 13 giugno (Reuters) - Le borse europee hanno un andamento positivo sulla scia di Wall Street, che ha aperto positivamente grazie anche ai dati dell'inflazione statunitense sostanzialmente in linea con le aspettative degli analisti.
 Recupera l'indice energetico .SXEP che si muove attorno alla parità. A trainare i mercati sono in particolare l'indice bancario .SX7P, con la tedesca Allianz in testa, e quello tecnologico .SX8P.
 Intorno alle 16,30 gli indici tedesco .GDAXI, francese .FCHI e inglese .FTSE salgono rispettivamente di 0,81%, di 0,22% e di 0,33%.    Tra i titoli in evidenza:
 * Il titolo di Allianz (ALVG.DE) scambia oltre il 5%, segnando la performance migliore del Dax tedesco. La compagnia assicurativa e Commerzbank (CBKG.DE), che sale dello 0,9%, hanno in corso una due diligence su Dresdner Bank, con la prospettiva di un'integrazione tra i due istituti di credito. 
 * Royal Bank of Scotland (RBS.L) sale del 3,28% grazie alla vendita per 7 miliardi di dollari della società di leasing Angel Trains a un fondo australiano geastito Babcock & Brown BNB.AX.
 * Électricité de France (EDF.PA) perde oltre il 4,6%. La utility francese, riferisce una fonte cicina alla trattativa, potrebbe alzare di poco sopra i 700 pence per azione (ma non oltre 735) la sua offerta per British Energy BGY.L, che a sua volta cala dell'1,22%.
 * La tedesca ThyssenKrupp (TKAG.DE) cade del 2,76%, con gli analisti che citano un outlook non brillante per l'industria dell'acciaio.
     

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below