Borse Europa: indici in ribasso, pesano timori utili

giovedì 8 maggio 2008 10:08
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono in ribasso, dopo aver segnato ieri il massimo di chiusura degli ultimi 4 mesi e con i prezzi del greggio in rialzo che hanno fatto tornare i timori di inflazione.

Gli investitori sono cauti, in vista della decisione sui tassi della Bank of England e della Banca Centrale Europea.

"Pensiamo che i risultati delle società europee siano a rischio, ma il solo primo trimestre non basta per dire che questa debolezza è evidente. L'economia europea ha tenuto bene nel periodo, ma da allora i dati sono peggiorati in modo deciso", scrive un analista Ubs in una nota.

Alle 9,45 italiane l'indice Ftse Eurofirst 300 perde lo 0,59%, il DJ Stoxx 50 lo 0,79%.

Tra i titoli in evidenza:

* Il secondo produttore di birra del mondo INBEV perde il 5% dopo i risultati inferiori alle attese.

* UNILEVER in rialzo dopo i dati superiori alle aspettative, con un aumento del fatturato del 7,2% e dopo aver detto che le vendite dell'anno dovrebbero superare i target.

* ALLIANZ perde l'1% dopo le indiscrezioni di stampa del Frankfurter Allgemeine Zeitung, che parlano di un piano per tenere la controllata per l'investment banking Dresdner Kleinwort e scorporare la divisione di private e corporate banking.

* DIAGEO in calo dell'1% dopo aver annunciato vendite in rialzo del 7% e aver confermato le previsioni.   Continua...

 
<p>Trader al lavoro. REUTERS/Alex Grimm</p>