Borse Europa attese negative su timori recessione Usa

martedì 5 febbraio 2008 08:21
 

PARIGI, 5 febbraio (Reuters) - Dopo tre sedute consecutive di guadagni le borse europee sono impostate per un avvio in calo sui rinnovati timori per le prospettive dell'economia Usa alimentati dai downgrade sulle società americane del settore finanziario.

A Londra i bookmaker finanziari, o spread better, si attendono che l'indice britannico Ftse 100 .FTE apra in calo tra 28 e 36 punti, il Dax tedesco .GDAXI in ribasso tra 37 e 43 punti e il Cac 40 di Parigi .FCHI tra 32 e 43 punti in calo.

L'azionario statunitense ha chiuso in territorio negativo ieri dopo che gli analisti hanno declassato banche e società di carte di credito indicando alcune difficoltà da parte dei consumatori nel rispettare i propri impegni di pagamento. Il sentiment di mercato è stato inoltre appesantito dai dati sugli ordini all'industria più deboli delle attese.

L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha guadagnato ieri lo 0,3% a 1.356,20 punti sostenuto dai titoli del settore industriale a delle auto.