CORRETTO-BORSE EUROPA - Indici in moderato rialzo con banche

mercoledì 2 aprile 2008 16:39
 

 (Corregge andamento quotazione Vueling VULG.MC)
 
                              indici                chiusura
                            alle 16,00    var%         2007
---------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.780,63     +0,59    4.395,61 
  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.310,63     +0,53    1.506,61 
  DJ Stoxx banche          369,24     +1,65      424,26 
  DJ Stoxx oil&gas         37O,55     +0,54      442,02 
  DJ stoxx tech            248,90     +0,35      304,27

---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 2 aprile (Reuters) - L'azionario europeo viaggia in
moderato rialzo, nonostante Wall Street sia girata in rosso poco
dopo l'avvio sull'onda delle parole del presidente della Fed Ben
Bernanke, che ha predetto una contrazione dell'economia
americana nel seconda metà dell'anno.
 Confermano l'impostazione positiva dell'ultima seduta le
banche, ancora in testa alla classifica dei settori del Vecchio
Continente. In declino, invece, le auto con DAIMLER (DAIGn.DE: Quotazione).
 Attorno alle 16,00 italiane, il Ftse 100 britannico .FTSE
guadagna lo 0,55%, il Cac 40 francese .FCHI lo 0,48% e il Dax
tedesco  lo 0,59%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Ben comprate le banche, che beneficiano di un clima di
maggiore ottimismo dopo le ultime svalutazioni. Meglio del
settore , in crescita dell'1,77%, fa la svizzera UBS
UBSN.VX che avanza del 3,77% all'indomani della
ricapitalizzazione. Tonica anche la britannica BARCLAYS (BARC.L: Quotazione)
che cresce del 3,39%.
 * Materie prime sotto i riflettori con RIO TINTO (RIO.L: Quotazione) e
BHP BILLITON (BLT.L: Quotazione) che guadagnano rispettivamente l'1,99% e il
1,94%. In controtendenza la francese ARCELORMITTAL MTP.PA che
perde lo 0,77%.
 * In rosso le auto (-1,47% lo stoxx di settore), zavorrate
da DAIMLER (DAIGn.DE: Quotazione) e PORSCHE (PSHG_p.DE: Quotazione). Le due case
tedesche cedono rispettivamente tre e quattro punti percentuali
dopo l'uscita dei dati sulle nuove immatricolazioni di auto in
Germania a marzo, risultate inferiori alle attese.
 * Da segnalare il rally di TF1 (TFFP.PA: Quotazione), emittente
commerciale transalpina, che balza del 7,64% dopo un articolo
del quotidiano Le Figaro in cui si parla di un progetto del
Governo per eliminare la pubblicità dalle tv pubbliche.
 * In calo VUELING VULG.MC, compagnia aerea spagnola low
cost, che era partita in rialzo dopo aver avviato trattative di
fusione con la rivale Clickair.