Borse europee attese miste in avvio, occhio ai minerari

lunedì 2 giugno 2008 08:11
 

PARIGI, 2 maggio (Reuters) - Sui listini azionari europei è attesa un'apertura mista dopo tre sedute di rally in un contesto in cui l'andamento dei prezzi del petrolio sopra i 127 dollari al barile mantiene alte le preoccupazioni degli investitori sull'inflazione.

La notizia dell'accordo da 2,6 miliardi di dollari siglato da Vedanta Resources (VED.L: Quotazione) per l'acquisto degli asset della società mineraria in difficoltà finanziarie Asarco LLC potrebbe alimentare speranze di ulteriori operazioni di consolidamento e sostenere il settore minerario.

I bookmaker finanziari a Londra prevedono che il FTSE 100 .FTSE apra in calo tra 11 e i 13 punti, che il DAX .GDAXI scenda tra 6 e 11 punti e il CAC 40 .FCHI tra 3 e 7 punti.

Le borse europee hanno archiviato l'ultima seduta della settimana appena trascorsa in rialzo grazie al calo delle quotazioni petrolifere e alla ripresa del settore bancario.

Tra gli altri temi da segnalare per la giornata odierna è la reazione dei tecnologici al forte andamento registrato dal settore sull borsa Usa venerdì sulla scia dei risultati del colosso dei pc Dell DELL.M i cui conti hanno mostrato una sostanziale tenuta della spesa per consumi.