9 dicembre 2009 / 07:15 / 8 anni fa

Borse europee attese poco mosse in avvio

LONDRA, 9 dicembre (Reuters) - E’ atteso un avvio stabile per le borse europee dopo i forti ribassi di ieri, aiutate dal rimbalzo dei prezzi del petrolio che dovrebbe spingere i titoli del settore energetco.

Sui mercati hanno pesato ieri i rinnovati timori sull‘esposizione delle banche al debito del Dubai e il downgrade sul debito della Grecia. L‘indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha perso l‘1,6%.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che oggi il FTSE 100 .FTSE apra in rialzo di 7-10 punti, che il DAX .GDAXI parta invariato o in calo fino a 3 punti, che il CAC 40 .FCHI si muova in avvio tra un calo di 5 punti e un rialzo di 8 punti.

Anche Wall Street ha chiuso in ribasso ieri dopo notizie deludenti da 3M (MMM.N) e McDonald’s (MCD.N), mentre il Nikkei .N225 ha perso l‘1,3% dopo una revisione al ribasso maggiore del previsto del Pil giapponese del terzo trimestre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below