BORSE EUROPA - Indici partono in calo, pesano banche

lunedì 7 dicembre 2009 10:01
 

                               indici              chiusura
                             alle 9,55        var%      2008
---------------------------------------------------------------


DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.862,39    -0,96    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.014,28    -1,10      831,97
DJ Stoxx banche          224,88    -1,24      149,51
DJ Stoxx oil&gas         316,02    -1,33      264,50
DJ Stoxx tech            176,31    -0,40      152,86
 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 7 dicembre (Reuters) - Partenza in rosso per le
borse europee che ritracciano dopo aver segnato venerdì la
chiusura più alta delle ultime due settimane.
 Alle 9,45, l'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 cede oltre
1% dopo un rialzo di 1,1% venerdì sui dati sull'occupazione
statunitense migliori delle previsioni. Londra .FTSE segna
-1,11%, Francoforte .GDAXI è in calo dello 0,99% e Parigi
.FCHI dello 0,96%.
 "La conseguenza di dati sull'occupazione migliori delle
attese è che i tassi d'interesse saliranno. Quello che abbiamo
visto [nei dati di venerdì] è molto positivo per l'economia, ma
non è così positivo per i mercati azionari" commenta Koen De
Leus, economista di  KBC securities.
 Tra i titoli in evidenza:
 * Le banche sono in calo dopo che venerdì una fonte del
governo britannico ha detto a Reuters che il ministro delle
Finanze Alister Darling sta considerando una tassa sul settore.
HSBC (HSBA.L: Quotazione), Barclays (BARC.L: Quotazione), Lloyds (LLOY.L: Quotazione), Royal bank of
Scotland (RBS.L: Quotazione) cedono tra 1% e oltre 2% mentre sono negative
ma meno pesanti le francesi Bnp Paribas (BNPP.PA: Quotazione) e Societe
Generale (SOGN.PA: Quotazione).