BORSE EUROPA - Passano in negativo dopo dati Usa, ma bene banche

giovedì 3 dicembre 2009 16:54
 

indici chiusura

alle 16,40 var% 2008 --------------------------------------------------------------- DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E 2.874,39 -0,12 2.451,48 FTSEurofirst300 .FTEU3 1.014,11 -0,17 831,97 DJ Stoxx banche 224,79 +0,38 149,51 DJ Stoxx oil&gas 315,65 -0,82 264,50 DJ Stoxx tech 175,26 -1,17 152,86 ---------------------------------------------------------------

LONDRA, 3 dicembre (Reuters) - Le Borse europee sono contrastate dopo che i dati Usa hanno evidenziato per il settore dei servizi una contrazione inattesa.

Alle 16,40, l'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 perde lo 0,12%.

L'indice Ism dell'economia non manifatturiera negli Usa a novembre è sceso a 48,7 dal 50,6 di ottobre, contro le previsioni degli economisti sentiti da Reuters che vedevano un miglioramento fino a 51,5.

Le notizie su Bank of America (BAC.N: Quotazione) continuano a sostenere il settore bancario che però cala dai massimi.

Dopo che la Bce ha lasciato i tassi invariati all'1%, il presidente Jean-Claude Trichet ha alzato le previsioni di crescita per l'area euro per il 2009 e il 2010.

Ha aggiunto che i tassi sono a livelli appropriati e non ha offerto dettagli concreti sui tempi dell'attuale politica monetaria espansiva.

  Continua...