BORSE EUROPA - In rialzo trascinate da bancari e settore auto

giovedì 3 dicembre 2009 10:54
 

                               indici              chiusura
                             alle 10,30       var%      2008
---------------------------------------------------------------


DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.908,05    +1,05    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.024,11    +0,87      831,97
DJ Stoxx banche          234,15    +1,58      149,51
DJ Stoxx oil&gas         320,90    +0,84      264,50
DJ Stoxx tech            177,70    +0,17      152,86
 ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 3 dicembre (Reuters) - Le principali Borse europee
sono tutte in rialzo, rafforzando i guadagni delle precedenti
due sedute, trascinate dai titoli bancari e dal settore auto.
 Alle 10,30, l'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 sale
dell'1,05%, in crescita del 58% dal minimo storico raggiunto lo
scorso 9 marzo. Londra .FTSE segna +0,77%, Francoforte
.GDAXI è in rialzo dell'1,11% e Parigi .FCHI avanza
dell'1,12%.
 Le auto sono il comparto che guida l'avanzata delle piazze
del Vecchio continente, in salita dell'2,15%  dopo che
Peugeot (PEUP.PA: Quotazione) ha annunciato di essere in trattativa per un
ampliamento della partnership con Mitsubishi (7211.T: Quotazione). Secondo
indiscrezioni, sarebbe pronta ad acquisirne il 30-50%.
 I titoli bancari avanzano spinti dalla notizia che BofA
(BAC.N: Quotazione) ripagherà 45 miliardi di dollari ricevuti dal governo
per il suo salvataggio.
 Il tono positivo si rispecchia anche nel benchmark mondiale
MSCI .MIWDOOOOOPUS, che ha toccato oggi il massimo degli
ultimi 14 mesi. L'indice ha raggiunto quota 302,45, guadagnando
0,7%.
 
 Tra i titoli in evidenza
 * In rally il comparto auto, guidato da Peugeot che sale del
1,14% e Renault (RENA.PA: Quotazione), Fiat FIA.MI e BMW (BMWG.DE: Quotazione) che
guadagnano tutte oltre il 2,5%.  Volkswagen (VOWG.DE: Quotazione) in rialzo
più lieve a 0,54%.
 * Avanzano i bancari, con Barclays (BARC.L: Quotazione), Commerzbank
(CBKG.DE: Quotazione), Lloyds (LLOY.L: Quotazione), Societe Generale (SOGN.PA: Quotazione), UBS
UBSN.VX e UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) che guadagnano dall'1,9% al
3,5%.
 * Siemens (SIEGn.DE: Quotazione) scende del 2,5% dopo aver annunciato di
attendere per quest'anno un calo dell'utile operativo.
 * Nel primo giorno di quotazione in Borsa, Cfao (CFAO.PA: Quotazione),
unità di distribuzione in Africa del gruppo francese del lusso e
retail PPR (PRTP.PA: Quotazione), guadagna il 3,9%, dopo aver raccolto 806
milioni nell'Ipo.
 * Phoenix Solar (PS4G.DE: Quotazione) guadagna oltre il 5% dopo aver
annunciato di aver registrato un'accelerazione  negli ultimi
mesi e di aspettarsi un primo trimestre 2010 positivo.
 * In controtendenza, tra le midcap, il gruppo televisivo Sky
Deutschland SKYDn.DE, che scende del 3,7% dopo l'annuncio che
il Ceo Mark Williams lascerà la società.
 * Landore  (LND.L: Quotazione) in rally dopo l'annuncio della scoperta
di un nuovo giacimento d'oro. 
 ((Redazione Milano, Reuters Messaging:
elisa.anzolin.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129692,
milan.newsroom@news.reuters.com))
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia57