Calcio, neo-premier Berlusconi lascia la presidenza del Milan

giovedì 8 maggio 2008 20:28
 

MILANO (Reuters) - Il neo presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha lasciato oggi la presidenza del Milan, secondo quanto si apprende da una lettera scritta dallo stesso leader del Popolo della libertà e pubblicata sul sito della squadra di calcio (www.acmilan.com).

"Con vivo rammarico, rassegno con effetto immediato le dimissioni dalle cariche di Presidente e di Consigliere della Società A.C. MILAN S.p.A", ha scritto Berlusconi.

La lettera è stata resa pubblica poche ore dopo che il neo-remier aveva prestato giuramento davanti al capo dello Stato Giorgio Napolitano.

"L'assunzione dell'incarico di presidente del Consiglio dei ministri mi impone, ai sensi della legge 215/2004, di rassegnare le dimissioni dalle cariche sociali", ha aggiunto Berlusconi.