Olimpiadi, Cina spenderà 2,6 milioni dollari in premi per atleti

martedì 26 agosto 2008 12:01
 

PECHINO (Reuters) - Secondo i media cinesi il governo di Pechino spenderà oltre 2,6 milioni di dollari in premi in denaro per gli atleti che hanno vinto medaglie d'oro ai Giochi olimpici del 2008.

Tutti gli atleti che hanno vinto una medaglia d'oro riceveranno un premio in denaro esentasse di circa 350.000 yuan (pari a circa 35.000 euro), secondo quanto riferito dal Beijing News che ha citato Xiao Shan, il vice responsabile della General Administration of Sport.

Alle Olimpiadi terminate domenica scorsa la Cina ha vinto 51 medaglie d'oro: un numero di gran lunga superiore a quello totalizzato da ogni altro Paese e in alcune discipline di squadra - come il nuoto sincronizzato - tutti gli atleti sono stati premiati con una medaglia. Secondo quanto riferito da Xiao, tutti gli atleti che hanno ricevuto una medaglia riceveranno anche il premio in denaro.

Il premio in contanti sarà di circa 150.000 yuan (circa 15.000 euro) in più rispetto a quello ottenuto dagli atleti cinesi medaglia d'oro alle precedenti Olimpiadi di Atene nel 2004, un notevole aumento rispetto ai 6.000 yuan (600 euro) dati agli atleti medaglia d'oro alle Olimpiadi del 1984 a Los Angeles, quando la Cina vinse 15 ori.

 
<p>Olimpiadi, Cina spender&agrave; 2,6 milioni dollari in premi per atleti. REUTERS/Pascal Lauener</p>