Sci, Miller licenzia suo staff dopo vittoria Coppa del mondo

sabato 15 marzo 2008 12:35
 

BORMIO (Reuters) - Dopo aver vinto la seconda coppa del Mondo questa settimana, lo sciatore statunitense Bode Miller ha annunciato oggi a sorpresa che non rinnoverà il contratto a nessun membro del suo staff, secondo quanto riferito da uno dei suoi ex collaboratori.

Lo sciatore indipendente, che quest'anno ha voluto correre al di fuori della squadra ufficiale statunitense, ha chiesto solo a Robi Kristan di aiutarlo a preparare sia lo slalom che la discesa libera nella prossima stagione, secondo quanto riferito a Reuters da quest'ultimo.

Kristan ha però rifiutato, rispondendo al 30enne campione del mondo che non poteva accettare di occuparsi di entrambe gli aspetti.

Miller, che ha vissuto per tutta la stagione in un camper per consumare meno energia di quanto non avrebbe fatto se fosse andato in albergo, è famoso per il suo stile poco ortodosso di gareggiare e di vivere, ma questo non gli ha impedito di vincere per la seconda volta la coppa del mondo di sci questa settimana a Bormio, ripetendo l'impresa del 2005.

Oggi Miller non ha potuto gareggiare a causa di una ferita alla mano.

 
<p>Lo Bode Miller durante l'ultima gara della stagione disputata a Bormio che gli ha fatto vincere il titolo mondiale di Sci. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY)</p>