Novartis annuncia riduzione prezzo medicinale antimalarico

mercoledì 23 aprile 2008 10:14
 

ZURIGO (Reuters) - L'azienda svizzera Novartis ha annunciato oggi la volontà di tagliare di un quinto il prezzo di un medicinale contro la malaria chiamato Coartem in modo da renderne più facile la somministrazione ai malati, che sono concentrati soprattutto in Africa.

Novartis ha detto oggi che il prezzo sarà ridotto a partire da venerdì prossimo, in occasione del giorno mondiale contro la malaria. Il taglio, secondo l'azienda, è stato reso possibile grazie alla diminuzione dei costi di produzione dovuta ad un miglioramento degli impianti in Cina e negli Stati Uniti.

La malaria, che è causata da un parassita trasmesso attraverso la puntura di zanzara, uccide ogni anno circa un milione di persone e colpisce soprattutto i bambini e gli adolescenti africani.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, la malattia causa la morte di un bambino ogni 30 secondi circa.

Novartis ha detto che, dal 2001, ha fornito più di 160 milioni di dosi di Coartem a costo zero ai servizi sanitari pubblici di vari paesi in cui la malaria è diffusa.

Il parassita della malaria è diventato resistente ad alcuni medicinali, e la ricerca è ancora lontana dal trovare un vaccino. Ma il Coartem, che è una pillola composta dal vecchio principio attivo della lumefantrina misto ad un derivato dell'artemisinina, si è fino ad ora rivelata molto efficace.

 
<p>Novartis annuncia riduzione prezzo medicinale antimalarico. REUTERS/Jim Young</p>