Fan di Winehouse chiedono alla cantante di disintossicarsi

martedì 22 gennaio 2008 20:00
 

LONDRA (Reuters) - I fan dell'acclamata interprete britannica di soul e jazz Amy Winehouse hanno chiesto oggi al loro idolo di cercare aiuto per disintossicarsi, dopo che un giornale ha pubblicato delle foto della cantante che sembrava fumare cristalli di crack.

Reagendo alla preoccupata richiesta dei fan dell'artista, la sua casa discografica, la Island Records, ha fatto oggi una breve dichiarazione in cui si diceva pronta a sostenere la cantante.

"Siamo molto dispiaciuti e preoccupati dalle ultime rivelazioni e stiamo facendo qualunque cosa sia in nostro potere per offrire ad Amy il nostro pieno supporto per affrontare i suoi problemi", ha detto un portavoce dell'Island Records.

Winehouse, che ha 24 anni, ha conquistato critica e pubblico grazie alla sua particolare voce celebrata nell'album "Back to Black", che le è valso ben sei nomination al premio Grammy dello scorso dicembre.

Più che i successi musicali, sono gli echi della sua travagliata vita privata che hanno però recentemente dominato le prime pagine dei giornali britannici, e il Sun ha pubblicato oggi alcune foto che ritraggono l'artista mentre fuma quello che sembra essere crack.

"Un tuffo nell'oblio", è il titolo scelto dal giornale scandalistico per l'articolo che descrive una maratona di droga che sarebbe avvenuta lo scorso venerdì notte verso le 5 del mattino.

Per questo i fan della cantante, fra le cui hit c'è un pezzo ironicamente intitolato "Riabilitazione", l'hanno invitato via internet a cercare aiuto.

"Amy per favore cerca di farti aiutare", ha scritto Jessica sulla homepage del sito della Winehouse su Myspace. "Sarebbe un tale spreco per tutti quanti se tu ti perdessi".