Usa, lascia il direttore del Wall Street Journal

martedì 22 aprile 2008 09:22
 

NEW YORK (Reuters) - Il direttore del Wall Street Journal lascerà presto il suo posto, secondo quanto riportato ieri dal sito del giornale.

Marcus Brauchli, che ha preso il comando del quotidiano un anno fa, potrebbe presentare le dimissioni fin da questa mattina, secondo il Time Magazine, che è stato il primo giornale a riferire la notizia citando fonti non identificate.

Probabilmente Brauchli rimarrà nel gruppo Dow Jones, a cui appartiene il Wsj, con un ruolo ancora da definirsi.

Un portavoce del Wall Street Journal non ha voluto commentare la notizia, e Brauchli stesso ha preferito non rispondere ai tentativi di contattarlo.

Quest'anno il Wsj è stato acquisito dalla News Corp di Rupert Murdoch quando questa ha comprato Dow Jones per 5,6 miliardi di dollari.

Time Magazine scrive che Brauchli ha cercato di creare un compromesso fra la visione più tradizionale rappresentata dai giornalisti del Wsj e quella più moderna di News Corp.

Le sue dimissioni potrebbero alimentare nuovamente le preoccupazioni riguardo l'indipendenza editoriale del giornale, già sollevate subito dopo l'acquisizione da parte di Murdoch da chi temeva che la reputazione del Wsj, considerato come un punto di riferimento per il mondo degli affari in Usa, possa venire compromessa.

 
<p>Una copia del Wall Street Journal. REUTERS/Shannon Stapleton (UNITED STATES)</p>