George Michael ammonito per possesso di droga - stampa

domenica 21 settembre 2008 15:54
 

LONDRA (Reuters) - Il cantante George Michael ha ricevuto un'ammonizione formale dalla polizia dopo essere stato trovato in possesso di droga, secondo quanto rivelato oggi dai media.

Secondo il Sunday People Michael, che ha 45 anni, sarebbe stato arrestato venerdì scorso in un bagno pubblico del quartiere londinese di Hampstead perché in possesso di crack e cannabis.

Un portavoce della polizia ha confermato parzialmente la notizia dicendo che il 19 settembre un 45enne era stato arrestato nella zona di Hampstead.

"E' stato portato in una stazione di polizia dove ha ricevuto un'ammonizione formale per possesso di droghe di classe A e C", ha detto il portavoce.

L'agente del cantante divenuto famoso negli anni Ottanta con il duo degli Wham! non è stato raggiungibile per rilasciare un commento.

L'artista è stato arrestato più volte per la sua abitudine di assumere droghe.

Nel 2006 era stato ritrovato riverso sul volante della sua macchina e aveva ammesso di aver tentato di guidare quando era ancora sotto il pesante effetto degli stupefacenti assunti.

Nella sua carriera, Michael ha venduto quasi 100 milioni di dischi e fra i singoli di maggiore successo ci sono titoli come "Careless Whisper" e "Faith".

 
<p>Il cantante George Michael in concerto nel giugno scorso a Inglewood, California. REUTERS/Mario Anzuoni</p>