Australia, coccodrillo sceglie campo da golf come dimora

giovedì 31 gennaio 2008 11:21
 

SYDNEY, 31 gennaio (Reuters Life!) - Non bastavano le sabbie mobili, le zanzare e il pericolo di inondazioni lampo: adesso i golfisti dell'Australia settentrionale si trovano a dover affrontare anche i coccodrilli che passeggiano per i campi del Queensland, lo Stato tropicale situato a nord est del continente.

Le autorità per la protezione della fauna, però, hanno abbandonato l'idea di spostare dal campo il coccodrillo d'acqua dolce lungo poco più di un metro, assicurando che non costituisce alcun pericolo per i golfisti.

"Siamo più preoccupati per la sicurezza del coccodrillo stesso (che per quella dei golfisti)", ha confermato Don Matheson, il proprietario del Willows golf club dove è stato avvistato il rettile.

Il coccodrillo ha attraversato il campo e si è tuffato nel lago della buca 14 durante le piogge torrenziali cadute all'inizio del mese e gli esperti sperano che sia in grado di andarsene da solo quando lo vorrà.

Contrariamente ai coccodrilli d'acqua salata, considerati pericolosissimi anche per l'uomo, quelli d'acqua dolce sono relativamente innocui.

"Durante la stagione delle piogge, il nostro campo da golf diventa praticamente parte integrante del fiume (che scorre vicino)", ha dichiarato Matheson ai media locali. "Ma il fatto di avere un coccodrillo che dimora nel nostro stagno rimane una novità assoluta".

 
<p>La testa di un coccodrillo emerge da un lago vicino a Darwin, nel nord dell'Australia, in una foto d'archivio. REUTERS/David Gray</p>