Amanti dei cani di tutto il mondo unitevi...su una Honda

giovedì 29 maggio 2008 13:11
 

TOKYO (Reuters) - Honda, il secondo produttore di automobili in Giappone, sta cercando di fare breccia nel cuore degli amanti dei cani in tanti modi: con un sito Web con informazioni su ristoranti e alberghi che accettano gli amici a quattro zampe ma anche creando vetture concepite per le gabbiette per trasportare gli animali e altro ancora.

Gli utenti del sito in giapponese "Honda Dog" (www.honda.co.jp/dog/) possono anche trovare informazioni su eventi in cui poter provare le auto Honda assieme ai propri cani o assistere a una gara in posti riservati a ospiti accompagnati da animali.

"C'è di fatto un bisogno che finora non era mai stato soddisfatto", ha detto Teruhiro Murai di Honda che ha pensato a quest'idea sette anni fa per rispondere prima di tutto alle sue esigenze di padrone di un golden retriever e di un bassotto.

Alla luce di un recente boom nell'acquisto di cani a cui si aggiunge un netto calo nelle nascite di bambini, i giapponesi hanno ora molti più cani e gatti di quanti non ne abbiano i ragazzi sotto i 15 anni.

Fiutando la tendenza, Honda ha dato vita alla concept car W.O.W. lanciata nel 2005 al Motor Show di Tokyo, pensata apposta per i cani: con componenti che si smontano, con sedili facili da pulire e pavimenti in legno.

Il sito conta 1,5 milioni di contatti al mese e le ricerche dimostrano che circa 100 persone decidono di comprare una Honda dopo aver visitato il sito, secondo quanto riferito da Murai.

 
<p>Un cane sul minivan di Honda "Freed". REUTERS/Kiyoshi Ota (JAPAN)</p>