Per Senato Usa gruppi estremisti sempre più abili a usare Web

venerdì 9 maggio 2008 10:03
 

WASHINGTON (Reuters) - Al Qaeda e altri gruppi estremisti hanno aumentato in modo davvero notevole il loro utilizzo di Internet negli ultimi anni per fare proseliti e impartire l'addestramento alle reclute in tutto il mondo.

E' quanto riferisce un rapporto del Senato americano.

Il rapporto della "Senate Homeland Security Committee" ha mostrato che questi gruppi gestiscono centri di produzione e di distribuzione che inviano messaggi digitali contro l'America a migliaia di siti Web in tutto il mondo.

"L'America è ora vulnerabile non solo agli attacchi ideati dai terroristi oltreoceano, come nel caso degli attentati dell'11 settembre, ma anche a quelli studiati a tavolino all'interno dei suoi stessi confini", ha spiegato il presidente della commissione, Joseph Lieberman.

Il rapporto della Commissione fa parte delle indagini condotte dalla squadra di esperti sull'estremismo di natura fondamentalista islamica e sul "terrorismo in patria".

 
<p>Il vice di bin Laden Ayman al-Zawavia in un filmato diffuso via Internet lo scorso settembre. REUTERS/via Internet</p>