Morto a Roma Gran Maestro dell'Ordine di Malta

venerdì 8 febbraio 2008 13:44
 

di Philip Pullella

ROMA (Reuters) - Andrew Willoughby Ninian Bertie, Gran Maestro dell'Ordine di Malta -- un ordine militare sorto oltre 900 anni fa durante le Crociate -- è morto.

E' quanto ha riferito oggi lo stesso Ordine precisando che Bertie, 78 anni, britannico ed eletto Gran Maestro nel 1988, si è spento ieri in un ospedale di Roma da dove l'Ordine ha sede fin dal 1834.

L'ordine -- il cui nome per esteso è Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta -- conta oltre 12.500 membri e circa 93.000 volontari in tutto il mondo ed è impegnato in missioni di beneficenza a livello umanitario e medico in tutto il mondo.

Sul piano politico internazionale l'Ordine di Malta ha una posizione di piena neutralità, è imparziale e apolitico e tiene relazioni diplomatiche con 100 Paesi nel mondo.

Un portavoce ha detto che il numero due, detto anche Gran Comandante, guiderà l'Ordine fino alle prossime elezioni, probabilmente tra qualche mese.

Bertie, che aveva il titolo di "Sua Altezza Eminentissima" è stato il primo uomo inglese a essere eletto a guida dell'Ordine. Nato nel 1929, ha studiato a Oxford e alla University of London.

Ha prestato servizio militare nella Guardia Scozzese ed è diventato membro dell'ordine nel 1956 per poi prendere i voti perpetui nel 1981.

L'Ordine fa risalire le sue origini a circa il 1048 quando mercanti dalle ricca Repubblica marinara di Amalfi hanno finanziato un ospedale gestito da monaci a Gerusalemme per offrire cure mediche ai pellegrini diretti in Terra Santa e agli abitanti del luogo non-cristiani.

 
<p>Il Gran Maestro dell'Ordine di Malta, Andrew Bertie bacia la mano di Papa Benedetto XVI nel corso di un'udienza privata in Vaticano nel giugno del 2007. REUTERS/Alberto Pizzoli/Pool</p>