Camorra, fermato a Napoli figlio di un boss con 25 chili cocaina

venerdì 18 aprile 2008 14:35
 

NAPOLI (Reuters) - I carabinieri hanno fermato oggi a Napoli il figlio di un boss di un clan camorristico, attivo soprattutto nella zona dei Quartieri spagnoli, dopo aver scoperto nella sua auto 25 chili di cocaina.

Lo hanno riferito oggi gli stessi carabinieri di Napoli precisando che la droga è stata trovata a bordo della macchina di Marco Mariano, 32 anni, dopo un inseguimento iniziato perché l'uomo non aveva rispettato l'alt.

Mariano -- figlio di Ciro Mariano, boss dell'omonimo clan camorristico -- si trovava in auto sulla circonvallazione esterna assieme a Vincenzo Mauro, 45 anni, ferito dagli stessi carabinieri con un colpo d'arma da fuoco, mentre tentava di fuggire.

Ciro Mariano, padre di Marco, è stato condannato a diversi ergastoli.

 
<p>Immagine d'archivio di carabinieri al lavoro. REUTERS REUTERS/Max Rossi (ITALY)</p>