Ritrova Stradivari dimenticato in taxi: concerto come ricompensa

mercoledì 7 maggio 2008 10:13
 

NEWARK, New Jersey (Reuters) - La scorsa settimana, un violinista statunitense ha dimenticato su un taxi il suo Stradivari, uno strumento musicale del 1723 che vale 4 milioni di dollari: per ricompensare il tassista, che poche ore dopo glielo ha restituito, il musicista si è esibito in un concerto gratuito in una piazzola per taxi in un aeroporto del Paese.

Philippe Quint, 34 anni, aveva lasciato il suo violino Ex-Keisewetter a bordo del taxi di Mohammed Khalil mentre ritornava dall'aeroporto di Newark nel New Jersey alle 3 del mattino la scorsa settimana e il tassista glielo ha riconsegnato, secondo quanto raccontato da Quint.

"Stavo prendendo le mie valigie dal bagagliaio... e quando mi sono girato ho visto il taxi allontanarsi", ha raccontato Quint, realizzando subito che il violino era rimasto nell'auto.

Dopo aver avvisato dell'accaduto la postazione dei taxi e la polizia, Quint è ritornato alla piazzola sperando che l'auto sui cui era salito facesse ritorno.

Poco dopo ha ricevuto una telefonata dall'Autorità portuale che lo informava che Khalil aveva riportato lo strumento musicale alla piazzola dei taxi.

"Da quando l'ho perso a quando l'ho ritrovato sono passate soltanto cinque o sei ore: a me però sono sembrati sei anni", ha detto Quint. Per ricompensare Khalil e i suoi colleghi, il violinista si è esibito in un concerto di mezz'ora, suonando uno strumento di valore inferiore allo Stradivari del 1723.

Quint ha detto che lo Stradivari -- che prende il nome dall'italiano Antonio Stradivari -- ha un valore di 4 milioni di dollari anche perché è uno dei tre esemplari di Ex-Keisewetter al mondo.

 
<p>Un violinista si esibisce con uno Stradivari. REUTERS/Kieran Doherty (BRITAIN)</p>