Proiettili di gomma contro tram: fermati 2 ragazzini a Milano

venerdì 6 giugno 2008 19:28
 

MILANO (Reuters) - Due ragazzini di Milano sono stati fermati oggi dai carabinieri perché, armati di pistola ad aria compressa e proiettili di gomma, si divertivano a sparare contro i tram in una via del centro, ferendo un passeggero e creando disagi al traffico.

Lo ha riferito in una nota Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico in città, precisando che l'obiettivo dei due era quello di immortalare la loro bravata in un video da diffondere poi sul popolare sito Internet YouTube.

I due giovani -- che si erano appostati in un appartamento al primo piano di corso XXII marzo -- hanno sparato al tram della linea 12 ferendo lievemente una passeggero di 67 anni che viaggiava sul mezzo e che ha riportato un'escoriazione e uno strappo alla giacca.

Poco prima, nello stesso punto, un proiettile sparato dai due ragazzi aveva frantumato il finestrino di un altro tram.

Secondo quanto riferito, in casa dei due sono stati ritrovati il fucile ad aria compressa e un cavalletto da posizionare sulla finestra.

 
<p>Un tram a Milano. REUTERS</p>