Sarkozy e Bruni alla corte della Regina Elisabetta

mercoledì 26 marzo 2008 19:49
 

WINDSOR, Inghilterra (Reuters) - La Regina Elisabetta ha riservato al presidente francese Nicolas Sarkozy e alla first lady Carla Bruni un'accoglienza in pompa magna oggi in occasione della prima visita di un capo di Stato francese in Gran Bretagna negli ultimi dieci anni.

Migliaia di sudditi si sono riversati per le strade per salutare la coppia presidenziale che è sfilata per le strade di Windsor, dove si trova il castello della famiglia reale e dove la coppia francese trascorrerà la notte.

Molte delle persone assiepate lungo le strade di Windsor hanno ammesso di essere scese in strada non solo per salutare la Regina ma anche spinte dalla curiosità di vedere da vicino Carla Bruni, l'ex top model che, abbandonate le passerelle, ha intrapreso una nuova carriera nei panni di cantautrice.

Bruni -- che indossava un cappottino grigio sfiancato e un cappellino dello stesso colore -- ha sorriso in modo garbato mentre stringeva la mano alla Regina e ha chiacchierato in modo meno formale con l'86enne Principe Filippo.

La coppia francese assieme alla Regina e al principe consorte ha fatto il suo ingresso nella tenuta di Windsor -- alle porte di Londra -- a bordo di una delle tipiche carrozze riservate alle autorità e ai capi di Stato.

La visita in Gran Bretagna giunge in un momento delicato per Sarkozy, che ora deve fare i conti con chi lo accusa di essere più preoccupato per le sue vicende private che non per i veri problemi del Paese tra cui la crisi dell'economia francese.

In concomitanza con la visita di Sarkozy, alcuni quotidiani britannici hanno pubblicato le fotografie di un celebre nudo che ritrae Carla Bruni oltre 15 anni fa.

Prima del suo arrivo, Sarkozy, che ha 53 anni, ha detto ai media britannici di sperare che la visita possa mettere in risalto gli aspetti che i due Paesi hanno in comune e rafforzare, tra l'altro, i loro rapporti commerciali.

La Regina, che parla il francese molto bene, e Sarkozy, che invece l'inglese lo mastica poco, hanno conversato in modo formale mentre passeggiavano nel giardino del castello di Windsor, mentre Bruni -- che parla svariate lingue -- e il principe Filippo sono stati protagonisti di una conversazione più animata.

 
<p>La Regina Elisabetta con la premiere dame francese Carla Bruni al Castello di Windsor. REUTERS/Kieran Doherty</p>