Autorità Usa valutano costruzione albergo di lusso ad Alcatraz

domenica 15 giugno 2008 16:27
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - L'amministrazione americana dei parchi nazionali sta prendendo in considerazione l'idea di costruire un albergo di lusso sull'isola di Alcatraz, nella baia di San Francisco, dove si trova uno dei più famosi penitenziari del mondo.

"Un albergo permetterebbe ai turisti di vivere un'esperienza unica", ha detto un portavoce del National Park Service, che gestisce l'isola.

Alcatraz è già ora la seconda attrazione turistica di San Francisco, dopo le famose "cable cars", i vagoncini caratteristico mezzo di trasporto della città.

Ogni anno, sono 1,5 milioni i turisti che a bordo dei traghetti raggiungono l'isola per visitare la prigione chiusa nel 1963.

In una parte dell'isola, che si estende per cinque ettari, è vietato l'accesso ai visitatori,e si trovano una vecchia sala cinematografica per i detenuti e un bowling che usavano le guardie carcerarie.

Da quando il carcere è stato chiuso, sono stati presi in considerazione diversi progetti per avviare una riconversione dell'isola, tra cui l'apertura di un casinò e la creazione di una nuova prigione.

Tuttavia lo statuto dell'isola, che viene considerata monumento nazionale, all'interno di un parco nazionale, impone regole molto ferree.

 
<p>L'isola di Alcatraz nella baia di San Francisco. REUTERS/Robert Galbraith</p>