Carla Bruni e Sarkozy vincono causa intentata a Ryanair

martedì 5 febbraio 2008 15:27
 

PARIGI (Reuters) - Un Tribunale parigino ha stabilito che Nicolas Sarkozy e la neo-sposa Carla Bruni vengano risarciti da Ryanair, la compagnia aerea irlandese citata dalla coppia per aver usato la loro immagine in una pubblicità, anche se i giudici hanno ridotto le richieste di indennizzo della neo first lady.

I giudici di Parigi hanno stabilito che il Capo di Stato dovrà essere risarcito con l'euro simbolico che lui stesso aveva richiesto ma Carla Bruni in Sarkozy riceverà come indennizzo 60.000 euro a fronte dei 500.000 che aveva richiesto, precisando che la somma rispecchiava il valore commerciale della sua immagine.

Sarkozy e Bruni avevano fatto causa alla compagnia aerea low cost per aver usato una loro immagine in uno spot per pubblicizzare biglietti a prezzi ridotti su Le Parisien, la scorsa settimana.

Nella pubblicità la coppia appariva sorridente e vicino a Bruni appariva un fumetto con la scritta: "Con Ryanair tutta la mia famiglia potrà venire al mio matrimonio".

 
<p>La first lady francese Carla Bruni Sarkozy e il presidente francese Nicolas Sarkozy nei giardini di Versailles. REUTERS/Antoine Gyori (FRANCE)</p>