Maltempo, freddo, neve e temperature in calo per altre 36 ore

venerdì 14 dicembre 2007 21:02
 

MILANO (Reuters) - Continuerà per altri quattro giorni l'ondata di aria fredda che ieri ha investito l'Italia, con particolare insistenza sulle regioni centro-meridionali del Paese.

Sono previste per i prossimi giorni nevicate anche a bassa quota, mentre il calo delle temperature provocherà gelate diffuse nella notte.

"La perturbazione provocherà condizioni di moderata instabilità anche nei prossimi giorni interessando soprattutto le regioni adriatiche con precipitazioni nevose a basse quote e ventilazione forte nei bassi strati. La diminuzione del campo termico causerà gelate diffuse notturne su gran parte della penisola", si legge in una nota diffusa oggi dalla Protezione Civile.

In particolare dalla mattinata di domani e per le successive 24-36 ore, "si prevede il persistere di nevicate anche a quote di pianura, con intensità da debole a moderata, sul quadrante nord-orientale del Paese, sul medio e basso versante tirrenico, sulle restanti regioni meridionali e sulle isole maggiori. I fenomeni risulteranno più persistenti sulle regioni adriatiche", fa sapere la Protezione Civile.