Il premier dei sogni? I giapponesi lo seguono in una serie tv

martedì 13 maggio 2008 11:54
 

TOKYO (Reuters) - Costretti da mesi ad avere un premier che non amano, i giapponesi finalmente hanno trovato il primo ministro dei loro sogni, almeno in un programma tv.

Nella serie tv "Change" uno degli attori più famosi del Paese interpreta il ruolo di un insegnante con i capelli arruffati che diventa un politico riformista, facendo tornare alla memoria l'ex premier Junichiro Koizumi, mentre gli organi di informazione che parlano di un suo possibile ritorno in politica.

Se il primo ministro Yasuo Fukuda ha guardato il primo episodio della serie ieri sera non può non aver provato la spiacevole sensazione di non essere riuscito a entrare nei cuori dei suoi elettori.

Koizumi, che ha lasciato l'incarico nel settembre del 2006, si è riguadagnato le prime pagine dei quotidiani in questo mese grazie a una serie di interviste sul suo ultimo libro "Musical Wanderings", in cui emerge tutta la sua passione per la musica: dall'opera al pop giapponese.

Alcuni programmi tv hanno colto al balzo l'occasione offerta dal libro per rispolverare alcuni filmati in cui appare l'ex premier, che in Giappone gode di una popolarità pari a quella di una rockstar, mentre canta un'aria assieme ad alcuni cantanti d'opera e interpreta Elvis davanti a uno stupefatto presidente degli Stati Uniti, George W. Bush.

"Soltanto chi non mi conosce può dire una cosa del genere" ha detto Koizumi, 66 anni, al quotidiano Asahi la scorsa settimana, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse possibile un suo ritorno in politica.

"Fare il primo ministro è molto difficile, si combattono sempre nemici di ogni genere", ha detto Koizumi.

Rifiutandosi di accettare la definizione che ha dato di sé Koizumi di un "uomo del passato", i media continuano a seguire tutte le sue mosse.

 
<p>L'ex premier giapponese Junichiro Koizumi. REUTERS/Issei Kato (JAPAN)</p>