Cinema, Warren Beatty premiato dall'American Film Institute

venerdì 13 giugno 2008 11:16
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'American Film Institute ha consegnato un premio alla carriera a Warren Beatty per i suoi quasi 50 anni di attività in cui l'attore ha vinto un premio Oscar e si è impegnato attivamente in politica.

Beatty, 71 anni, ha iniziato la sua carriera sul piccolo schermo e è diventato famoso come attore e produttore nel 1967 con il film "Bonnie e Clyde" considerato da molti una pietra miliare del cinema statunitense.

Beatty è stato anche uno strenuo sostenitore della politica liberale, impegnandosi in prima persona.

Attori famosi come Jack Nicholson, Dustin Hoffman, Diane Keaton e la moglie di Beatty, Annette Bening, hanno preso parte alla cerimonia di consegna assieme all'ex senatore americano George McGovern, di cui Beatty ha sostenuto la campagna, e all'ex-presidente Bill Clinton.

L'associazione che ha sede a Los Angeles è uno dei principali gruppi che si dedicano alla conservazione e al restauro delle pellicole cinematografiche.

 
<p>Warren Beatty REUTERS/Mario Anzuoni</p>