Doping, Cio priva Marion Jones di 5 medaglie vinte a Sydney

mercoledì 12 dicembre 2007 15:18
 

LOSANNA, Svizzera (Reuters) - Il Comitato olimpico internazionale (Cio) ha ritirato oggi all'atleta americana Marion Jones cinque medaglie che le erano state assegnate durante le Olimpiadi di Sydney nel 2000, dopo che ha ammesso di aver assunto sostanze proibite.

Jones, la prima donna che ha vinto cinque medaglie nella stessa Olimpiade potrebbe finire in carcere per aver mentito agli inquirenti federali.

La sprinter statunitense aveva vinto a Sydney l'oro nei 100 metri, nei 200 metri e nella staffetta 4x400 metri e il bronzo nel salto in lungo e nella staffetta 4x100 metri.

 
<p>Marion Jones piange mentre parla con i giornalisti dopo aver lasciato la Federal Courthouse degli Usa. REUTERS/Mike Segar</p>