New York, agenzia offre soggiorni in stile "Sex and the City"

mercoledì 2 aprile 2008 10:09
 

NEW YORK (Reuters) - Alla modica cifra di 24.000 dollari (15.000 euro), una agenzia di viaggi di New York propone ai fan di "Sex and the City" di vivere per qualche giorno nei panni delle protagoniste della famosa serie tv: spendendo cifre da capogiro in scarpe e borse di lusso, facendosi coccolare nelle spa più costose della città e bevendo cocktail Cosmopolitan nei bar e nelle discoteche più alla moda.

L'uscita a breve del film "Sex and the City" ha riacceso l'interesse per la serie tv, come ha spiegato Joanne Konstantinakos, fondatrice dell'agenzia Destination on Location, che offre questo soggiorno.

"Sex and the city" è una vera opportunità visto che è una serie conosciuta in tutto il mondo: non c'è bisogno di essere di New York per sentirsene parte, ha detto Konstantinakos.

Il primo cliente a prenotare il soggiorno è stata una donna originaria di Singapore, un Paese dove è vietata la messa in onda delle puntate di "Sex and the City".

Chi deciderà di "partire" verrà portato in giro per la città a bordo di un'auto con l'autista che si fermerà davanti ai grandi magazzini Saks et Barneys, ma anche davanti a boutique di alta moda tra cui quelle di Patricia Field, che veste le protagoniste della serie.

In programma ci sono anche cene nei ristoranti più alla moda come Balthazar And Pastis e serate nelle discoteche dei "vip" come il Bungalow 8.

Il primo soggiorno inizierà il 29 maggio e l'agenzia punta cavalcare l'idea, proponendo anche il soggiorno "Signore degli anelli" in Nuova Zelanda.

 
<p>Le attrici (sinistra a destra) Kim Cattrall, Kristin Davis, Sarah Jessica Parker e Cynthia Nixon, protagoniste della serie "Sex &amp; The City", ad una prima a Los Angeles nel giugno 2000. REUTERS/jc/Photo by Jill Connelly</p>