Ingrid Betancourt ricevuta dal Papa per un'udienza privata

lunedì 1 settembre 2008 13:18
 

CASTELGANDOLFO (Reuters) - Ingrid Betancourt, l'esponente politica franco-colombiana liberata lo scorso luglio dopo oltre sei anni di prigionia nelle mani dei ribelli delle Farc, ha incontrato oggi Papa Benedetto XVI in un'udienza privata a Castelgandolfo.

Betancourt, che è stata liberata dall'esercito colombiano, ha voluto ringraziare personalmente il Pontefice per il sostegno mostrato dal Vaticano durante la sua prigionia.

Di fede cattolica, Betancourt ha raccontato di aver pregato ogni giorno di prigionia - si è intrattenuta con Benedetto XVI per circa 20 minuti. Oggi pomeriggio dovrebbe tenere una conferenza stampa a Roma.

Papa Benedetto ha ripetutamente sollecitato i guerriglieri colombiani chiedendo loro di liberare tutti gli ostaggi.

 
<p>Ingrid Betancourt in preghiera. REUTERS/Jean-Philippe Arles (FRANCE)</p>