Europei, Chivu: renderemo la vita un inferno agli azzurri

mercoledì 11 giugno 2008 13:09
 

ST GALLEN, Svizzera (Reuters) - Il capitano della Romania Cristian Chivu ha detto che la sua squadra renderà la vita impossibile agli azzurri nell'incontro di venerdì prossimo agli Europei di calcio.

"Gli renderemo la vita un inferno", ha detto Chivu a Reuters durante un allenamento alla St Gallen Arena.

Lunedì scorso la Romania ha incontrato la Francia in una partita terminata 0-0 mentre l'Italia è stata costretta a un'imbarazzante sconfitta con l'Olanda per 3-0.

"L'Italia è la squadra campione del mondo ed è ancora una squadra forte. E' stata battuta ma non per questo si può dire che è una squadra da poco. Tutti possono incappare in una giornata storta", ha detto Chivu.

Il giocatore romeno, che gioca in Italia con l'Inter, ha detto che il ct della sua nazionale Victor Piturca non gli ha chiesto nulla sui giocatori italiani che conosce meglio.

"Che posso dire di più sull'Italia? Tutti la conoscono, non ho alcun consiglio da dare", ha aggiunto.

"Abbiamo un allenatore che ci sta preparando molto bene e che ha una conoscenza sufficiente dell'Italia. Farà in modo di preparci per essere all'altezza della situazione".

La Romania si è difesa bene nella partita contro la Francia ma non ha creato molte occasioni di gol e Chivu ha detto che i tifosi si aspettano qualcosa di più dalla partita contro l'Italia a Zurigo.

"Certamente cercheremo di creare più occasioni. Ma abbiamo uno schema e la nostra priorità è di non subire gol per primi. Dobbiamo essere molto attenti", ha detto.

La Romania incontrerà poi l'Olanda martedì prossimo.

 
<p>Cristian Chivu REUTERS/Bogdan Cristel</p>