Pechino festeggia 245 giorni di "cielo azzurro" nel 2007

domenica 30 dicembre 2007 17:12
 

PECHINO (Reuters) - Le forti raffiche di vento del weekend hanno aiutato a spazzare via dal cielo di Pechino la consueta patina di smog contribuendo così a far sì che la città raggiungesse l'obiettivo di 245 giorni di "cielo azzurro" nel 2007.

L'inquinamento di Pechino, ormai famoso, rappresenta una fonte di preoccupazione per gli atleti e gli organizzatori dei Giochi olimpici del 2008.

Le autorità cittadine, impegnate a raggiungere il più ambizioso obiettivo di almeno 256 giorni con una qualità dell'aria relativamente buona nel 2008, sono sollevate dall'aver centrato l'obiettivo del 2007, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa ufficiale Xinhua.

"Abbiamo anticipato l'ultimo giorno con il cielo azzurro del 2007 circa dieci giorni fa anche se la nebbia e le tempeste di sabbia della settimana scorsa ci hanno fatto preoccupare", ha riferito Xinhua citando Du Shaozhong, vice direttore dell'ufficio comunale per la protezione ambientale.

Lo standard fissato da Pechino per la giornata "dal cielo azzurro" non è ancora stato ampiamente riconosciuto dagli studiosi internazionali.

Il numero uno del Comitato olimpico internazionale, Jacques Rogge, ha detto che alcuni eventi sportivi dovranno essere ri-programmati se la qualità dell'aria non sarà sufficientemente buona. La città ha già speso 16,4 miliardi di dollari in programmi ambientali per combattere l'inquinamento.