Motociclismo, Rossi estende contratto con Yamaha fino al 2010

sabato 19 luglio 2008 11:28
 

MILANO (Reuters) - Il leader del campionato di MotoGP Valentino Rossi ha esteso il suo contratto con Yamaha per altri due anni fino alla fine del 2010.

Lo ha riferito oggi la casa giapponese.

Il 29enne sette volte campione del mondo è arrivato nel 2004 in Yamaha, con cui ha vinto due titoli e 32 corse nella massima categoria.

Yamaha ha detto che Valentino vuole continuare ad essere affiancato dallo spagnolo Jorge Lorenzo nel 2009.

"Dopo così tanti anni trascorsi nelle corse, e fortunatamente con così tante vittorie, avevo bisogno di una motivazione speciale per prendere la decisione di firmare per altri due anni", ha detto Rossi in una nota di Yamaha.

L'annuncio è stato fatto al Gran Premio Usa di Laguna Seca, California.

"Avevo altre opportunità ma visti gli sforzi di Yamaha di darmi la moto migliore nell'ambiente migliore, ho deciso di restare in Yamaha per altri due anni", ha detto il centauro.

Rossi è in testa al campionato davanti allo spagnolo su Honda Dani Pedrosa di 16 punti, con l'australiano Casey Stoner terzo su Ducati, con altri quattro punti di distacco.

 
<p>Valentino Rossi sulla sua Yamaha la settimana scorsa a Hohenstein-Ernsthal, in Germania. REUTERS/Tobias Schwarz</p>