Olimpiadi, Sarkozy parteciperà alla cerimonia di apertura

mercoledì 9 luglio 2008 09:24
 

TOYAKO, Giappone (Reuters) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy parteciperà alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi il mese prossimo a Pechino, in qualità di rappresentante dell'Unione Europea oltre che del suo paese.

Lo ha reso noto oggi l'Eliseo.

Gli attivisti per i diritti umani avevano chiesto ai leader di tutto il mondo di boicottare la cerimonia dell'8 agosto in segno di protesta contro il comportamento della Cina.

Sarkozy ha incontrato il presidente cinese Hu Jintao ai margini del vertice del G8 oggi in Giappone.

I rapporti tra Pechino e Parigi si sono fatti tesi ad aprile quando alcuni manifestanti pro-Tibet hanno interrotto il passaggio della torcia olimpica nella capitale francese, scatenando in Cina proteste anti-francesi e appelli per il boicottaggio delle merci d'Oltralpe.

"Il presidente della Repubblica ha confermato al presidente cinese la sua intenzione di andare a Pechino l'8 agosto per partecipare alla cerimonia di apertura dei 29esimi Giochi Olimpici", recita una nota dell'Eliseo.

 
<p>Il presidente francese Nicolas Sarkozy (a sinistra) con quello russo Dmitry Medvedev a Toyako. REUTERS/RIA Novosti/Dmitry Astakhov</p>