Calcio: inglese Paul Gascoigne arrestato per danneggiamenti

giovedì 18 settembre 2008 16:56
 

LONDRA (Reuters) - L'ex-calciatore inglese Paul Gascoigne è stato arrestato per danneggiamenti. Lo riferiscono oggi i media britannici.

Gascoigne, 41 anni, che lotta con la dipendenza da alcol e problemi di salute mentale, è stato fermato in una casa di Gateshead, nell'Inghilterra settentrionale.

"Un 41enne è stato arrestato in un indirizzo di Gateshead sul sospetto di danneggiamento", ha detto una portavoce della polizia, senza voler confermare l'identità dell'uomo o dare i dettagli sull'accusa.

Gascoigne, che ha vestito la maglia della nazionale inglese più di 50 volte tra il 1988 e 1998, era stato fermato in ottemperanza del Mental Health Act a febbraio e ancora a giugno.

I quotidiani britannici oggi riportano foto di "Gazza", soprannome con cui il giocatore è conosciuto in tutto il mondo, sbattere contro la vetrina di un pub alle 9:45 del mattino, prima di fare visita ad un negozio per acquistare alcolici.

Gascoigne, tra i più dotati centrocampisti che l'Inghilterra abbia prodotto, ha giocato per Newcastle, Tottenham Hotspur, Rangers, Middlesbrough, Everton e Lazio.

 
<p>Paul Gascoigne. REUTERS/Kin Cheung</p>