Musica, niente concerti per i Led Zeppelin fino a settembre

lunedì 28 gennaio 2008 10:02
 

TOKYO (Reuters) - I Led Zeppelin si sono divertiti molto a suonare insieme dopo anni in un concerto il mese scorso, ma non hanno intenzione di ripetere la cosa almeno fino a settembre.

Lo ha detto il chitarrista Jimmy Page oggi a Tokyo.

Il concerto tenuto a Londra a dicembre aveva infatti riacceso nei fan la speranza di un tour mondiale, ma Page ha detto che il tour del cantante Robert Plant con la cantante country Usa Alison Krauss lo tiene troppo impegnato per ora.

"Posso assicurarvi che la quantità di lavoro che abbiamo messo nel (concerto) O2, è probabilmente quello che si mette in un tour mondiale", ha spiegato Page.

Inoltre "Robert Plant ha un progetto parallelo in corso ed è davvero impegnato, almeno fino a settembre, dunque non posso darvi alcuna notizia".

Page, a Tokyo per promuovere un greatest hit, ha dipinto un quadro felice della reunion del gruppo.

"E' stato esilarante, fantastico", ha detto. "Abbiamo fatto lo show ed è stato grande".

The band, formata nel 1968 da Page, Plant, il bassista John Paul Jones e il batterista John Bonham, è stata uno dei gruppi rock più amati degli anni 70. Si stima che abbiano venduto 300 milioni di dischi in tutto il mondo.

Plant, Page e Jones hanno suonato insieme a Londra davanti a 20.000 fan lo scorso 10 dicembre, con il figlio di Bonham, Jason, alla batteria.

Quando il concerto è stato annunciato, il sito Internet per la vendita dei biglietti è andato in crash quasi immediatamente per l'eccessiva richiesta.

 
<p>Robert Plant (C), dei Led Zeppelin, in concerto. REUTERS/Marko Djurica</p>