Cinema, "No Country For Old Men" in pole position per gli Oscar

lunedì 28 gennaio 2008 09:40
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il film "No country for old men" è ormai ufficialmente il favorito nella corsa agli Oscar dopo aver vinto i riconoscimenti principali agli Screen Actors Guild Awards, in una notte di glamour hollywoodiano ed emozione per l'improvvisa morte di Heath Ledger.

"No country for old men" (Non è un paese per vecchi), diretto da Ethan e Joel Coen, ha ottenuto il premio per miglior cast e l'attore spagnolo Javier Bardem si è aggiudicato anche quello di miglior attore non protagonista.

Sabato scorso, il film ha vinto anche il premio per la miglior regia al Directors Guild Award, dopo aver conquistato otto nomination agli Oscar.

L'attore britannico Daniel Day-Lewis, che ha vinto il premio di miglior attore per il suo ruolo nel film "There will be blood", ha dedicato la vittori a Ledger, morto la scorsa settimana per cause ancora da chiarire.

La britannica Julie Christie, 66 anni, ha vinto come miglior attrice per la sua interpretazione di una donna malata adi Alzheimer in "Away From Her".

 
<p>Ethan (s) e Joel Coen ricevono il premio di migliore fotografia per il loro film "No Country For Old Men" durante il National Board Of Review of Motion Pictures a New York. REUTERS/Lucas Jackson</p>