Londra, omaggio delle star a Mandela per il 90esimo compleanno

sabato 28 giugno 2008 10:31
 

LONDRA (Reuters) - Star del cinema, della musica e dello sport hanno reso omaggio ieri sera a Nelson Mandela, la cui visita a Londra è stata oscurata dagli eventi in Zimbabwe dove si sono appena concluse le discusse elezioni.

Will Smith ha presentato il concerto per festeggiare i 90 anni, che Mandela compirà il mese prossimo, davanti a 50.000 fan festanti in Hyde Park.

Smith è stato raggiunto sul palco dal pilota di Formula Uno Lewis Hamilton e da una serie di cantanti tra cui i Queen, Simple Minds, Amy Winehouse, Leona Lewis, Annie Lennox e Razorlight.

L'evento è stato organizzato per sostenere l'associazione di Mandela contro Hiv e Aids "46664", dal numero che lui aveva in prigione, e arriva a 20 anni di distanza da un altro concerto a Londra a favore dello statista, che ancora si trovava dietro le sbarre per la sua posizione contro l'apartheid.

"Vent'anni fa, Londra ha ospitato uno storico concerto che chiedeva la nostra libertà", ha detto Mandela alla folla, che gli ha cantato "Happy Birthday".

"Mentre festeggiamo, lasciatemi ricordare che il nostro lavoro è lontano dall'essere completato. Dove ci sono povertà e malattie, compreso l'Aids, dove gli essere umani sono oppressi, c'è più lavoro da fare. Il nostro lavoro è per la libertà di tutti. Diciamo stasera, dopo quasi 90 anni di vita, che è tempo che nuove mani sollevino i carichi. E' nelle vostre mani ora, grazie".

 
<p>La cantante britannica Amy Winehouse sul palco durante il concerto londinese per i 90 anni di Nelson Mandela. REUTERS/Andrew Winning</p>