Al via il Carnevale di Venezia, con l'angelo nero Coolio

domenica 27 gennaio 2008 17:25
 

MILANO (Reuters) - E' partito con il volo dell'angelo nero Coolio, rapper di fama internazionale, il Carnevale di Venezia 2008.

Organizzato da "Venezia Marketing ed Eventi", la nuova società controllata dal Comune attraverso il Casinò di Venezia, con la direzione artistica di Marco Balich (che si è occupato delle cerimonie olimpiche di Torino), il carnevale vuole segnare quest'anno "una svolta", spiegano gli organizzatori in una nota.

Per questo dal campanile di piazza san Marco si è calato Coolio -- con un lungo abito firmato Moschino -- accolto a terra da una dogaressa nera.

Sarà anche un "carnevale dei sensi", con ogni sestiere -- i quartieri di Venezia -- che sarà scoperto attraverso lo sviluppo e la spettacolarizzazione di un senso.

I sensi sono declinati attraverso la presenza di elementi scenografici, performance di gruppi teatrali e di artisti, concerti ed installazioni di light design, spiega la nota.

Così, per esempio, San Polo è il sestiere destinato alla vista, Santa Croce quello dell'olfatto. San Marco viene invece considerato il centro sensoriale di tutto il Carnevale e accoglie la mente rappresentata anche dal simbolo dell'evento, un cervello diviso in sei zone.

Fino al 5 febbraio, martedì grasso, per tutta Venezia si susseguiranno dunque feste, spettacoli e concorsi: per sottolineare la svolta, ce ne sarà uno anche per la migliore Drag Queen.

 
<p>La locandina del Carnevale di Venezia. REUTERS</p>