Debutta in Italia "A Chorus Line", in contemporeanea a Broadway

giovedì 17 gennaio 2008 18:26
 

MILANO (Reuters) - Debutta in Italia uno dei musical di più grande successo di tutti i tempi: "A Chorus Line", la storia di un gruppo di ballerini che lottano per emergere nel mondo dello spettacolo.

Un ritorno sui palchi italiani per lo show -- ancora in scena a Broadway -- che in questa nuova edizione della Compagnia della Rancia vede la regia di Baayork Lee, coreografa nonché protagonista negli anni 70 della versione originale dello spettacolo, e Saverio Marconi.

"Compagnia della Rancia è, in questo momento, l'unica compagnia al mondo autorizzata ad andare in scena contemporaneamente all'edizione di Broadway", spiega la co-regista in una nota.

Baayork Lee, che ha diretto più di trentacinque edizioni di "A Chorus Line" in tutto il mondo, è stata protagonista dell'edizione originale del musical nel 1975: in realtà fu ispirandosi alla sua storia che l'autore Michael Bennett creò il personaggio di Connie.

"Rispetto alle precedenti edizioni le differenze, solo apparentemente minime, stanno soprattutto nell'avvicendarsi dei nuovi interpreti, con la loro unicità e personalità", spiega Marconi.

"Al regista spetta proprio il compito di capire tutte le potenzialità dei performer e tirarle fuori: quest'anno, Compagnia della Rancia sta facendo, con tutte le sue produzioni, un grande lavoro in questo senso con un vivaio di giovani talenti".

Lo spettacolo, che debutterà stasera a Torino al Teatro Alfieri, sarà in scena a Milano all'Allianz Teatro dal 22 gennaio per poi continuare in tournée a Roma al Teatro Brancaccio.