Divorzio McCartney-Mills,a ex-moglie 24,3 mln sterline

lunedì 17 marzo 2008 15:39
 

LONDRA (Reuters) - Paul McCartney dovrà pagare alla sua ex-moglie Heather Mills 24,3 milioni di sterline (30,9 milioni di euro), dopo un'aspra e pubblicizzata battaglia per il divorzio.

McCartney, 65 anni, aveva sposato l'ex-modella Mills, 40, nel 2002. I due si sono separati quattro anni più tardi, accusando i media di essersi intromessi nella loro vita privata. La coppia ha una figlia, Beatrice, di quattro anni.

Parlando fuori dal tribunale, Mills ha criticato l'avvocato di McCartney, accusandolo di aver gestito male il caso. "Sono contenta che tutto sia finito", ha aggiunto. "Sono molto, molto soddisfatta".

Stamani, McCartney -- che dopo la sentenza non ha voluto fare commenti -- era arrivato in aula per primo con il suo avvocato Fiona Shackleton, che rappresentò il principe ereditario Carlo nel suo divorzio dalla principessa Diana.

Poi è arrivata Mills, con un tailleur pantalone marrone e blu. La donna si rappresenta da sola, dopo aver licenziato i propri legali.

Il giudice Hugh Bennett, dando i dettagli dell'accordo, ha detto: "Lei voleva circa 125 milioni di sterline. Sir Paul aveva proposto asset di 15,8 milioni comprensivi di qualsiasi cifra forfettaria.

"La sentenza decide che il marito paghi alla moglie una cifra forfettaria di 16,5 milioni di sterline, che insieme ai suoi asset di 7,8 milioni di sterline significa che avrà una buonuscita di asset totali per 24,3 milioni di sterline".

Il tribunale ha deciso che la sentenza sia resa pubblica, ma la pubblicazione resta pendente per l'appello di Mills contro il fatto che venga resa nota.

Mills ha spiegato di aver fatto appello perché "il giudizio coinvolge questioni private di sicurezza di mia figlia...c'è tutto su di lei".

 
<p>Heather Mills parla ai giornalisti in compagnia della sorella all'esterno del tribunale, dopo l'udienza di divorzio dall'ex Beatle Paul McCartney a Londra. REUTERS/Kieran Doherty</p>