Olimpiadi, azzurri di bronzo nella sciabola a squadre

domenica 17 agosto 2008 13:07
 

PECHINO (Reuters) - Gli azzurri della scherma hanno vinto la medaglia di bronzo contro la Russia nella sciabola a squadre.

Il team composto da Aldo Montano, Luigi Tarantino, Giampiero Pastore e Diego Occhiuzzi ha sconfitto i russi per 45 a 44 in un incontro combattuto fino all'ultimo assalto.

L'incontro è stato un'ottima prova di atleta per Montano, che ha segnato gli ultimi due punti decisivi, e Pastore, che ha saputo attaccare e difendere con lucidità.

Stamani, gli azzurri avevano perso la possibilità di giocarsi la finale per l'oro nella semifinale contro la Francia, mentre la Russia aveva subìto una sconfitta shock dagli Stati Uniti.

"E' più bella la medaglia di bronzo che quella d'argento, vinta in questo modo e con la Russia, uno degli avversari più temibili", ha detto Montano subito dopo la gara, ripreso dalle telecamere. "Avevamo paura ma abbiamo reagito bene, Pastore ha tirato da gran fenomeno".

"E' stato bello. Oggi avremmo potuto vincere l'oro, ma abbiamo avuto un po' di sfortuna. Ci siamo giocati il bronzo in modo eccelso", ha aggiunto.

Della stessa opinione anche i suoi colleghi: "Ci voleva, perché è tanto tempo che aspettavamo questo momento... con la Russia abbiamo dimostrato un grandissimo carattere", ha detto Pastore.

"Siamo contenti per il bronzo, ma oggi era la volta buona per vincere l'oro, peccato per la seminfinale", ha aggiunto Tarantino.

"(E' stata) una giornata un po' nera all'inizio, però i miei compagni sono stati bravissimi", ha commentato Occhiuzzi.

 
<p>Luigi Tarantino in pedana. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>