Tokyo,sparita alla dogana cannabis per esercizio cani antidroga

lunedì 26 maggio 2008 12:07
 

TOKYO (Reuters) - Un viaggiatore arrivato all'aeroporto Narita di Tokyo questo fine settimana potrebbe aver preso alla dogana un insolito souvenir: un pacchetto di cannabis.

Un funzionario doganale aveva nascosto l'involucro nella valigia di un passeggero che arrivava da Hong Kong, come parte di una esercitazione dei cani antidroga - ha riferito una portavoce aeroportuale a Tokyo - perdendo poi sia la valigia che il suo contenuto durante la prova.

Secondo quanto riportato dai media, le regole doganali precisano che per tale tipo di addestramento devono essere usate apposite valige, ma il funzionario ha detto di aver utilizzato anche in passato bagagli appartenenti a passeggeri per gli stessi propositi.

"I cani l'avevano sempre trovato", avrebbe detto la guardia secondo Nhk. "Ero diventato eccessivamente sicuro del fatto che avrebbe funzionato".

Chiunque trovasse il pacchetto dovrebbe contattare la dogana di Tokyo il più presto possibile, ha avvertito la portavoce.

 
<p>Un ragazzo fuma uno spinello a Toronto. REUTERS/Mark Blinch (CANADA)</p>