Messico, scoperto nuovo dinosauro con tre corni giganti

martedì 25 marzo 2008 11:59
 

RINCON COLORADO, Messico (Reuters) - Gli scienziati hanno scoperto una nuova specie di dinosauro erbivoro in Messico, il cui grosso collo e tre corni giganti lo aiutavano ad attirare compagne e a combattere i predatori 72 milioni di anni fa.

Il deserto messicano di Coahuila -- ora roccioso e pieno di cactus -- era una volta coperto dall'oceano ed era una zona dove dinosauri di tutti i tipi prosperavano lunga la costa e si nascondevano dai parenti del feroce predatore Tyrannosaurus rex.

I paleontologi hanno rivelato di aver trovato prove di una nuova specie legata ai Triceratopo, conosciuta come la testa di animale più grande che abbia camminato sulla terra.

La nuova specie è leggermente più piccola dei circa 7 metri dei Triceratopo, ma i corni da circa un metro la rendono comunque grande.

Il nome scientifico del nuovo dinosauro non sarà svelato fino alla fine dell'anno, spiega Scott Sampson, curatore del Museo di storia naturale dello Utah che ha coordinato la scoperta con i messicani.

Gli scienziati si aspettano di trovare prove di dozzine di nuovi dinosauri e specie di piante nei ricchi sedimenti di Coahuila nei prossimi anni.

"Questo è solo l'inizio", sostiene Martha Aguillon, paleontologa di un museo locale vicino al letto fossile di Rincon Colorado, nella stato settentrionale di Coahuila.

La nuova specie scoperta probabilmente usava i tre corni per combattere i predatori alla ricerca di carne. Ma secondo gli scienziati, i corni erano importanti anche nei riti di corteggiamento.

"Alle femmine piacevano", spiega il paleontologo Terry Gates.

 
<p>Immagine d'archivio di un parco con riproduzioni di dinosauri. REUTERS/David Mercado (BOLIVIA)</p>